Massaggio al perineo: tecniche e come farlo

Donna

Massaggio al perineo: tecniche e come farlo

Lubrificante, movimento con i pollici, relax e tanta pazienza per eseguire il massaggio al perineo: tutti i consigli per eseguirlo correttamente

Se hai voglia di rilassarti e provare sensazioni mai provate prima, esegui il massaggio al perineo, una tecnica che consente di ammorbidire il perineo, la zona compresa tra il retto e la vagina. Si tratta di una pratica e di un messaggio stimolante e rilassante, molto sensuale ed erotico che viene eseguito con il partner o nelle donne in gravidanza per rendere il parto meno doloroso. Potete optare per eseguire il massaggio anche da sole, prima di provare con il vostro compagno di vita; un consiglio è quello di chiedere un parere ad un ginecologo dato che potrebbe provocare dolore se non si esegue correttamente o non si utilizza il lubrificante.

Per evitare dolori, rilassati in vasca con acqua calda e decontrai i muscoli dell’area vaginale e del perineo, distenditi e tranquillizzati e segui questa guida.

Durante il bagno in acqua calda cerca di aggiungere degli oli essenziali di camomilla, di cocco, la malva, il bergamotto, bevi una tisana calda e fai ammorbidire la tua epidermide. Assumi una posizione comoda ed adatta a massaggiare il perineo correttamente senza provocare alcun tipo di dolore: si consiglia si stendersi sul letto, appoggiare la schiena sui cuscini in modo tale da tenere eretto il tronco, usa un lubrificante e comincia a lubrificate le mani ed i pollici, in particolare. Utilizza un lubrificante a base di olio di mandorla e di oliva, inserisci i pollici nella vagina, appoggia le altre dita sui glutei, applica la pressione sulle pareti laterali nella regione vaginali e comincia a massaggiarti.

Durante il massaggio respira profondamente, rilassati e contrai i muscoli della vagina, continua a massaggiare il perineo per 2-3 minuti, non fermarti mai: i movimenti con i pollici devono essere assolutamente circolari e “morbidi”.

Ripeti il massaggio per due volte, alla fine devi avere dedicato circa dieci minuti al massaggio al perineo, vedrai che questa regolare abitudine ti permetterà di donare elasticità all’intera regione vaginale. Con l’andare del tempo vedrai che ti rilasserai e migliorerai i rapporti sessuali con il tuo partner.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche