Massaggio ayurvedico schiena

Massaggio ayurvedico: benefici per la schiena

Guide

Massaggio ayurvedico: benefici per la schiena

Massaggio ayurvedico schiena, perché farlo? Quali sono i benefici e quale tipo di massaggio scegliere a seconda dei disturbi legati al mal di schiena.

I dolori causati dal mal di schiena possono essere causa di diversi disturbi. Non ultimi possono essere causati anche da forte stress e motivi di ansia. Ansia e stress esercitano una forte pressione psicologica che si riversa in problemi sintomatici corporei. Ecco come trovare beneficio con il massaggio ayurvedico.

Cosa fare?

Il tradizionale massaggio ayurvedico indiano è una soluzione efficace per guarire il mal di schiena, o almeno alleviare il dolore. Esistono diversi tipi di massaggi ayurvedici, come quello a caldo e quello a freddo. Il massaggio a caldo, fatto con oli riscaldati, permette di migliorare la circolazione. Mentre il massaggio a freddo, eseguito attraverso delle pressioni sul corpo, mira allo scioglimento del grasso.

Il massaggio ideale per il mal di schiena è sicuramente quello della cosiddetta tecnica di percussione, ovvero il percuotere ripetutamente la zona schiena, delle gambe e dei glutei per ravvivave il sistema nervoso.

Utile soprattutto per i problemi di sciatica. Inoltre, molto efficace è il massaggio ayurvedico con i piedi tramite l’utilizzo di corde. Tra i diversi oli utilizzati per le pratiche ayurvediche, come quello di mandorle, di sesamo, e il più noto olio d’olia, quello ideale per curare la schiena e l’artrosi è l’olio di fegato di merluzzo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*