Massaggio californiano quali sono i benefici

Guide

Massaggio californiano quali sono i benefici

massaggio californiano
massaggio californiano

Massaggio californiano: quali sono i benefici? Il momento di relax che garantirà al tuo corpo il top del benessere. Scopriamo maggiori dettagli.

Il massaggio californiano si sviluppa negli Stati Uniti all’inizio degli anni 70, a seguito di una serie di terapie per la liberazione e l’equilibrio del corpo. La tecnica del massaggio californiano è divenuta popolare e si è estesa in tutto il mondo solo negli anni 80.

Tecnica

Di grande sensualità, il massaggio californiano viene praticato spalmando sulla pelle nuda dell’olio profumato o rilassante. Con movimenti delicati, leggeri o fluidi, il massaggiatore eseguirà quasi un’armoniosa coreografia sul vostro corpo prestando attenzione al tracciato muscolare e ai punti di riflesso.

Benefici

Se volete concedervi un momento di relax e volete risvegliare i vostri sensi, allora optate per un bel massaggio californiano. Questo massaggio, infatti, è particolarmente indicato per i soggetti sovraffaticati o estremamente stressati. Il massaggio californiano stabilizza l’equilibrio delle terminazioni nervose del vostro organismo garantendovi un grande benessere fisico e psicologico.

Infatti, il massaggio californiano aiuta a combattere l’insonnia, la depressione, gli attacchi di panico e favorirebbe persino la digestione. Inoltre, tonifica i muscoli, combatte l’invecchiamento della pelle e migliora la circolazione del sangue. Dunque, un benessere globale che coinvolgerà corpo e psiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*