Massaggio californiano cos’è

Wellness

Massaggio californiano cos’è

massaggio californiano

Benifici fisici e psicologici con il massaggio californiano.

Il massaggio californiano è un tipo di trattamento volto a contrastare lo stress e l’affaticamento. Nasce a Big Sur in California, negli anni settanta, durante il periodo dei “figli dei fiori”, come una terapia che portava alla liberazione del corpo dalle energie negative per permettere al soggetto di raggiungere l’equilibrio globale emozionale. Il massaggio californiano effettivamente aiuta a rilassarsi grazie alla sua dolcezza. Il paziente è prono e la terapia si concentra su tutto il corpo. Solitamente dura un’ora e si pratica solo sulla pelle nuda coadiuvandosi con oli per rendere i movimenti più scorrevoli. Di solito questi oli sono profumati per aggiungere l’effetto calmante dell’aromaterapia. La tecnica applicata è quella di modellare il corpo eseguendo movimenti a tratti leggeri e a tratti più profondi ma sempre fluidi. I gesti sono ampi, lenti e dolci per permettere alla persona sotto trattamento di abbandonarsi completamente e ritrovare l’armonia.

Il massaggio californiano aiuta anche a livello psicologico. Stimolando le terminazioni nervose durante il trattamento migliora la percezione del proprio corpo, l’autostima e l’appagamento. Anche l’atmosfera del luogo dove si riceve questo tipo di massaggio è fondamentale. Deve essere un posto silenzioso caratterizzato dai colori tenui e luci soffuse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche