Matrimoni gay: pronta la legalizzazione a Malta - Notizie.it

Matrimoni gay: pronta la legalizzazione a Malta

Esteri

Matrimoni gay: pronta la legalizzazione a Malta

Matrimoni gay

Dopo aver adottato le unioni civili nel 2014, il governo adesso starebbe pensando di compiere un passo storico.

Matrimoni gay, Malta è pronta a legalizzarli. Ebbene sì, Malta, isola a maggioranza cattolica, è pronta a legalizzare i matrimoni gay. Nonostante la forte opposizione della chiesa cattolica alla legge voluta dai laburisti al governo, il Parlamento dell’isola voterà oggi la legge, sostenuta anche dalle opposizioni.

Il tradizionale “adesso vi dichiaro marito e moglie” verrà sostituito con “ora siete sposi”. Come ha avuto modo di spiegare la ministra per le uguaglianze Helena Dalli, l’obiettivo della nuova legge a favore dei matrimoni gay è quella di modernizzare le istituzioni del matrimonio” per estenderlo a tutte le coppie di adulti consenzienti.

L’approvazione dei matrimoni gay a Malta si tratterebbe di un passaggio epocale per l’isola, che conta oltre 440mila abitanti, dove il divorzio era illegale fino al 2011 e l’aborto è ancora vietato. Tuttavia nel 2014 sono state introdotte le unioni civili con l’adozione per i gay: un passo in avanti verso quello che da stasera diventerà una parte integrante della società maltese.

Dunque, un passo avanti della società che, dopo la Germania, dimostra ancora una volta di riuscir a far collimare la visione cattolica del matrimonio con quella della società civile per quanto concerne gli omosessuali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche