Matrimonio, protagoniste le fedi nuziali COMMENTA  

Matrimonio, protagoniste le fedi nuziali COMMENTA  

Che si tratti di matrimonio civile o religioso, i gioielli sono immancabili. La gamma delle fedi è vastissima: si va dalle classiche in oro giallo o oro bianco, fino a quelle “ibride” come i modelli che incrociano le due varietà di oro in una specie di “abbraccio” che rappresenta l’unione matrimoniale. Ci sono anche modelli in platino (più costosi) o in oro rosso, che danno un effetto anticato. I prezzi delle fedi senza gemme vanno da un minimo di 250/300 euro ad un massimo di 1000 euro, quindi c’è davvero l’imbarazzo della scelta.


Se vi piacciono le fedi con qualche brillantino, i prezzi salgono di un bel po’, soprattutto se ci abbinate un intreccio di ori o piccoli intarsi sulla superficie.

Da non sottovalutare anche la differenza tra fede francesina e mantovana. La prima, più fine e con la bordura bombata e arrotondata, sta andando molto di moda e piace molto alle donne giovani, mentre la seconda ha un bordo più largo e rappresenta la scelta più tradizionale.

Indipendentemente dall’anello che si sceglie, va pulito di tanto in tanto con acqua e sapone neutro, portandolo qualche volta dall’orafo per una pulizia più accurata.

Leggi anche

2 Commenti su Matrimonio, protagoniste le fedi nuziali

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*