Matrimonio con tradimento, la vendetta incredibile di Laura - Notizie.it

Matrimonio con tradimento, la vendetta incredibile di Laura

Cronaca

Matrimonio con tradimento, la vendetta incredibile di Laura

Porta il nome della donna amata da Francesco Petrarca, ma, per placare la sua ira non basterebbe dedicarle il Canzoniere intero.

Laura da Birmingham è sposata con un affascinante uomo d’affari sempre in viaggio in giro per il mondo. Lei sa di non avere un perfetto controllo delle attività del marito, ma, com’è giusto che sia, si fida, perché se alla base di un rapporto ci devono essere attività di spionaggio degne di servizi di intelligence, si parte maluccio, in effetti. Il fatto, però, è che le bugie, a volte, vengono a galla anche senza ricerche così approfondite, perché sembra possano in qualche modo bearsi del male che possono fare alle persone e, così, Laura è venuta a conoscenza di una grossa menzogna, quella che il suo consorte le ha raccontato per parecchio tempo, anche se non si sa di preciso per quanto.

Sì, il marito la tradiva. Approfittando della libertà di cui godeva per i suoi frequenti viaggi di lavoro, l’uomo coltivava una relazione clandestina con un’altra donna, all’insaputa della moglie.

Almeno fino a poco tempo fa, quando, appunto, Laura da Birmigham ha scoperto tutto. Avrebbe potuto lanciare piatti e bicchieri, gridare e piangere, sputare tutta la rabbia e la delusione sul marito e, invece, la sua reazione è stata molto più raffinata e crudele. “Fuori da casa mia”, si dice spesso in queste situazioni. E forse proprio a questo imperativo potrebbe avere pensato Laura, rendendosi però conto subito dopo che c’era la possibilità di fare di meglio.

Laura, ormai a conoscenza delle attività extraconiugali del marito, ordisce quindi una vendetta degna di una commedia noir. Non appena il marito parte per New York per l’ennesimo viaggio di lavoro (o così, quanto meno, dice lui), Laura da Birmigham si mette in contatto con le principali agenzie immobiliari della zona e mette in vendita la casa di famiglia, una villetta in perfetto stile inglese con annesso prato o giardino talmente bella da poter essere compravenduta nell’arco di meno di due settimane, trattative e burocrazie varie comprese.

Quando l’uomo ritorna a casa dopo il viaggio di lavoro si ritrova così la casa occupata da persone che non conosce e che apprende essere le nuove legittime proprietarie solo dai vicini, i quali, avendo compreso che l’uomo non sa nulla, gli fanno un breve riassunto dei recenti quindici giorni da lui passati altrove, mentre Laura metteva in pratica la sua vendetta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche