Matteo il conquistatore. La vera storia di un’ascesa politica. Con le rivelazioni di Matteo Renzi COMMENTA  

Matteo il conquistatore. La vera storia di un’ascesa politica. Con le rivelazioni di Matteo Renzi COMMENTA  

renzi

 

Da giovane boy scout a sindaco di Firenze fino alla vittoria annunciata  nelle primarie del 2013: l’irresistibile ascesa politica di Matteo Renzi. Il  sindaco di Firenze ha conquistato la guida del Partito democratico con una  valanga di voti.

Si accontenterà della nuova carica un leader ambizioso ed  emergente come lui? Attraverso eventi e retroscena della “guerra” che Renzi ha  scatenato contro il suo partito, il libro presenta la figura del leader  emergente della politica italiana, la sua voglia di vincere, i suoi punti di  forza e le sue debolezze.

Svela gli aspetti inediti di un politico appassionato,  che parla chiaro, senza fronzoli. Spiega la sua abilità nell’uso delle nuove  tecnologie per comunicare. Individua gli strumenti che metterà in atto per fare  uscire il paese dalla crisi (lavoro e giovani, nuova legge elettorale e riforme  istituzionali) raccogliendo il consenso di un elettorato tradizionalmente  berlusconiano.

Anticipa le mosse che il “rottamatore” farà per incalzare il  governo a cambiare rotta. Della campagna per le primarie del Pd in cui per la  prima volta Renzi si è presentato come il favorito, il libro analizza le parole  d’ordine, le nuove modalità di comunicazione, le carismatiche capacità di un  politico giovane capace di intercettare la voglia di cambiamento.

L'articolo prosegue subito dopo

Analizza i  punti forti e qualificanti del programma del leader capace di imprimere una  svolta nella stagnante scena politica italiana.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*