Matteo Renzi: “Prossimi giorni nuovo ministro, nessuna conseguenza politica per il Governo”

Matteo Renzi: “Prossimi giorni nuovo ministro, nessuna conseguenza politica per il Governo”

News

Matteo Renzi: “Prossimi giorni nuovo ministro, nessuna conseguenza politica per il Governo”

Il premier Matteo Renzi, annunciando le dimissioni di Lupi, ha affermato: “Lunedì ho concordato un appuntamento con il Presidente della Repubblica, con cui mi confronterò come mi confronterò con Lupi e nei prossimi giorni prenderemo le renzidecisioni richieste dalla costituzione”.

Tuttavia, Renzi ha assicurato che non ci saranno conseguenze politiche per il Governo. Anzi, si avanzerà con il percorso di riforme al quale parteciperà anche Lupi, ma come parlamentare.

Aggiunge anche che: “Le dimissioni di Maurizio Lupi sono state dirette da motivazioni di opportunità politica. Noi siamo davvero garantisti e sottolineiamo che non può bastare un avviso di garanzia per chiedere le dimissioni di qualcuno”. Ha specificato anche “fare pulizie” è una cosa positiva, dunque, si ha la libertà di non farsi imporre le decisioni dalla magistratura.

Renzi: “Le indagini non comportano di per sé decisioni di natura politica. Diversa è la decisione di un ministro, che non è indagato, che decide di fare un passo indietro”.

Quanto al nome del nuovo ministro, il premier afferma che questo dovrà essere scelto davanti al capo dello Stato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche