Mattia, il 13enne che smonta Renzi COMMENTA  

Mattia, il 13enne che smonta Renzi COMMENTA  

Ha solo 13 anni Mattia Costa, un ragazzino di Crema che pare avere le idee chiare. Ecco cosa ha detto a La Stampa, dopo aver pubblicato assieme al suo ex insegnante Alex Corlazzoli il suo primo libro: “Sai maestro che… da grande voglio fare il premier”.


Mattia svela la sua passione “precoce” per la politica (definita come “l’arte di aiutare chi ha bisogno e di dare a tutti la possibilità di realizzare i propri sogni”) e desidera infatti diventare premier. “La figura di Matteo Renzi inizialmente mi ha entusiasmato. Mi piace il suo stile e anche quello che dice: peccato non abbia realizzato praticamente nulla. Ecco io vorrei avere il suo carisma e la sua intelligenza, ma con la capacità di concretizzare le promesse fatte”, dice il ragazzino.


Il tredicenne racconta di volersi ispirare alla cancelliera tedesca Angela Merkel, e non risparmia le critiche al presidente del Consiglio italiano: Al Renzi candidato alle primarie avrei dato un bel 9, a quello al governo ora do un 6 scarso.

A Salvini un 8 per come espone le sue idee, ma sui contenuti si merita un 4 pieno. La prima cosa che farebbe da presidente del Consiglio? Abbasserei subito le tasse: lo so che è facile a dirlo, ma è da lì che bisogna partire.

L'articolo prosegue subito dopo

Facendole pagare a tutti, in giusta misura. Poi bisogna valorizzare di più la cultura: è l’economia del domani.

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. Mattia, il 13enne che smonta Renzi | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*