I mattoncini Lego: le opere d’arte di Nathan Sawaya COMMENTA  

I mattoncini Lego: le opere d’arte di Nathan Sawaya COMMENTA  

I mattoncini Lego: le opere d'arte di Nathan Sawaya
I mattoncini Lego: le opere d'arte di Nathan Sawaya

I mattoncini Lego, gioco prediletto da tanti bambini nell’infanzia, diventano con Nathan Sawaya opere d’arte. A Roma dal 28 ottobre.

The art of Brick è la nuova mostra d’arte contemporanea che ha preso il suo via il 28 ottobre. A SET, spazio eventi in via Tirso a Roma, le sculture completamente realizzate con mattoncini Lego saranno esposte al grande pubblico per la prima volta in Italia. L’artista è infatti celebre in tutto il mondo tant’è che i suoi lavori sono stati inseriti dalla CCN tra le 10 mostre assolutamente da non perdere. Sawaya non nasce, tuttavia, come artista. Egli, seppur ovviamente un creativo sin dalla nascita e un appassionato di Lego, ha una laurea in Giurisprudenza ottenuta alla New York University.

Leggi anche: Da New York al quartiere Chiaia: le foto di Andres Serrano al Nai Arte Contemporanea


8o le sculture presentate, oltre un milione i mattoncini Lego utilizzati per realizzarle. Le sue opere riproducono e reinterpretano grandi icone e capolavori del passato: dalla Gioconda di Leonardo da Vinci alla Notte Stellata di Van Gogh, dallo sceletro del T-Rex al David di Michelangelo.

Leggi anche: Treni in tilt e turisti in fuga per Christo


Lo spettacolo lascerà certi chiunque, non solo i piccini, senza parole. Nathan Sawaya è stato il primo a trasformare uno degli oggetti legati al mondo ludico dei bambini in arte.


Spiega infatti lo stesso artista: “Il mattoncino Lego si trova a metà strada tra l’essere un oggetto moderno e vintage al tempo stesso, mai fuori moda e sempre attuale.

L'articolo prosegue subito dopo

Non c’è niente di più difficile che resistere all’attrazione del colore e delle forme di una pila di Lego davanti a noi! The Art of the Brick pone la creatività e il gioco al centro della mostra. Si parte ammirando l’immaginazione e la bravura dell’artista che riesce a coinvolgerci fino a stimolare la creatività di tutti. Le opere in mostra sono una piccola parte di tutto ciò che ognuno di noi, con la propria fantasia, può sperimentare grazie ai mattoncini Lego”.

Un’arte assolutamente democratica, accessibile a chiunque, quella realizzata con i mattoncini Lego. Un’arte capace di unire in sè Surrealismo e Pop Art.

Leggi anche

singapore
Cultura

Singapore: musei da vedere

Singapore è la moderna e cosmopolita città-stato all'estremità meridionale della penisola malese. Quali sono i musei che vale la pena vedere? Eccone alcuni. Singapore è una città-stato situata all'estremità meridionale della penisola malese. Oltre ad essere uno dei quattro principali centri finanziari al mondo e una città cosmopolita, Singapore ospita molti musei che raccontano la lunga storia di immigrazione del Paese. La sua popolazione è costituita da cinesi, malesi, indiani e europei e anche i musei della città esplorano questo coacervo di culture. Per conoscere la storia di Singapore, anche se recente, si può visitare il Museo nazionale di Singapore, Leggi tutto

2 Trackback & Pingback

  1. I mattoncini Lego: le opere d’arte di Nathan Sawaya | Braincell
  2. I mattoncini Lego: le opere d’arte di Nathan Sawaya | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*