Maturità: errore d’ortografia sul portale del Ministero

Scuola

Maturità: errore d’ortografia sul portale del Ministero

Maturità

Grosso errore sul portale dedicato all'esame di Stato, che si occupa della pubblicazione delle tracce della maturità: "traccie" al posto di "tracce". Scuse da parte del Ministero e numerose le critiche sui social.

In vista della maturità, tutti gli occhi sono puntati sugli studenti che sono messi alla prova sul programma dall’anno scolastico. Questa volta è toccato però al portale dedicato alla pubblicazione delle tracce per l’esame di Stato, sul quale ci sarebbe un errore di ortografia piuttosto grossolano: “traccie” al posto di “tracce”. L’errore è saltato subito all’occhio degli utenti che, presi dall’ansia e dalla curiosità, avevano effettuato l’accesso per conoscere le tracce della maturità.

Le scuse del Ministero e le critiche sui social

Immediate sono state le scuse giunte dal Ministero, che ha spiegato che “si tratta di un errore di battitura, di un errore materiale che, naturalmente, non doveva esserci, tanto più su una pagina che riguarda gli esami”. Ma sono state tempestive e numerose le critiche da parte di studenti e genitori sui principali social. Infatti la foto dello screen all’errore di ortografia è stato diffuso su tutte le piattaforme e sui social media, scatenando polemiche ma anche commenti ironici.

Per placare le acque è intervenuto il dicastero di viale Trastevere, che ha giustificato quanto accaduto con un involontario errore di battitura da parte del tecnico che si occupa della pubblicazione di tali contenuti, e che ha provveduto subito alla correzione dell’errore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche