Maturità: la paura fa business COMMENTA  

Maturità: la paura fa business COMMENTA  

Copiare alla maturità

I maturandi impauriti del 2010 hanno fatto fiorire un business: è quello del “traffico” di appunti, tesine e presunte domande d’esame che precede il prossimo 22 giugno.

Sono addirittura nati dei veri e propri servizi che permettono di far gioire l’astuzia a scapito del tanto sudato olio di gomito.

Qualche esempio? Il super bigliettino, che si compra da internet a 54.00 Euro e promette di avere tutte le risposte, oppure l’orologio digitale che in realtà è una penna USB su cui caricare in file dei bigliettini (precedentemente scritti in txt), e non rischierete nanche troppo: c’è un tasto che riconverte lo schermo dell’orologio in modalità classica, così che se il professore vi nota, non potrà notare però l’orologio USB…

(Foto © Palmaddict)

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*