Max Biaggi: per ora non smetto COMMENTA  

Max Biaggi: per ora non smetto COMMENTA  

Il ritiro di Loris Capirossi, forse il pilota italiano che ha dato vita ad una vera e propria era del motociclismo moderno nel nostro paese, è ancora fresco ma non sembra abbia contagiato i suoi “colleghi”. In una recente intervista rilasciata da Max Biaggi al TG1 il pilota romano racconta come, alla soglia dei 40 anni, non riesca ad immaginare il proprio presente, ed il proprio futuro, lontano dalle moto.  Come succedeva dai tempi dei trionfi mondiali con l’Aprilia in 250, il “corsaro” trascorre le giornate lontano dai GP fra allenamenti in palestra e uscite con i suo iamici meccanici con il Supermotard, con lo sguardo proiettato al 2012 e alla conquista del 6 titolo mondiale. L’occasione dell’intervista è stata una buona occasione per commentare l’anno di Rossi in Ducati come anno “davvero molto nero”, e per giudicare Stoner come il vero fenomeno della Motogp moderna.

watch?feature=player_embedded&v=i5_CJazx3vU

Leggi anche

About Andrea Rei 48 Articoli
I campioni non si fanno nelle palestre. I campioni si fanno con qualcosa che hanno nel loro profondo: un desiderio, un sogno, una visione. Devono avere l'abilità e la volontà. Ma la volontà deve essere più forte dell'abilità.
Contact:

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*