Medici rimuovono i quattro arti in più da uno su un milione di bambino che è nato con sei gambe COMMENTA  

Medici rimuovono i quattro arti in più da uno su un milione di bambino che è nato con sei gambe COMMENTA  

Il bambino era una metà di un gemello congiunto che non si è completamente sviluppato nel grembo.
Otto ore di operazione per rimuovere gli arti aggiuntivi.

Un’operazione riuscita con successo su un bambino nato con sei gambe, hanno detto i medici oggi.

Leggi anche: Come aiutare una donna che ha avuto un aborto

Il bambinoda Karachi in Pakistan aveva un gemello, che non si era sviluppato adeguatamente nell’utero, con conseguente nelle gambe in più.

‘Era strano che a quanto pare un bambino anormale con sei gambe era normale come gli altri bambini’, ha detto.

Leggi anche: Come adottare un bambino profugo

I medici hanno esaminato risonanza magnetica, esami del sangue e i rapporti di scansione TC prima di decidere di eseguire l’intervento. L’operazione è durata otto ore ed è stata eseguita in più fasi.

Il bambino era stato in un reparto di terapia intensiva quando è nato la scorsa settimana.

Imran Shaikh, il padre del bambino che vive in Sukkur, si è detto grato di come suo figlio è stato trattato.

L'articolo prosegue subito dopo

‘Siamo una famiglia povera. Sono grato al governo e medici per averci aiutato’, ha detto.
Shaikh ha fatto il suo appello pubblico per chiedere aiuto, il governatore del Sindh si è fatto avanti per assicurare che il bambino ricevesse tutte le cure mediche di cui ha bisogno.
Shaikh e la moglie da quattro anni vive in Sukkur, circa 280 miglia a nord di dove suo figlio è in cura. Sua moglie è in un buono stato di salute.

Ha detto che stavano pensando di chiamare il loro figlio di Umar Farooq.

Leggi anche

SQUIRTING.
News

Squirting: cos’è e in cosa consiste

Che cos'è lo Squirting? Qual è il modo migliore per praticarlo e in cosa consiste? Scopriamo insieme tutti i segreti dello Squirting. "Squrting" è una parola inglese che identifica l'eiaculazione femminile, cioè la fuoriuscita di una grossa quantità di liquido dai condotti intorno all'uretra durante l'arrivo dell'orgasmo. Il fenomeno è ancora molto studiato e ricercato poichè gira intorno alla possibilità dell'esistenza del Punto G a cui ancora moltissimi medici non sanno dare spiegazione. Il liquido che viene espulso appare a "getto" poichè esce attraverso le contrazioni muscolari involontarie, tipiche degli organi genitali femminili. Secondo gli studi fatti sul corpo femminile Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*