Meeting dei Paesi Amici della Siria a Roma

Esteri

Meeting dei Paesi Amici della Siria a Roma

Oggi, a Roma, si decide il ruolo della comunità internazionale nei confronti degli oppositori al regime di Assad in Siria. Il meeting dei Paesi Amici della Siria si pone l’obiettivo di porre fine alla guerra civile in Siria, che va avanti ormai da due anni e che ha ormai mietuto troppe vittime tra militari e civili (si calcolano circa 70.000 morti). Il segretario di Stato americano John Kerry è arrivato a Roma per partecipare all’incontro. Gli Stati Uniti hanno deciso di fornire ai ribelli impegnati nella sanguinosa guerra siriana medicinali e cibo, ma non armi. Kerry ha incontrato Laurent Fabius, ministro degli esteri francese, e gli ha prospettato la necessità di accelerare la transazione in Siria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche