Melissa P.: pubblica su Facebook il video di una donna che si masturba a Roma in pieno centro

Cronaca

Melissa P.: pubblica su Facebook il video di una donna che si masturba a Roma in pieno centro

melissa p
Melissa P, ha pubblicato su Facebook un video nel quale una donna si masturba in pubblico

Melissa Panarello, meglio conosciuta come Melissa P, ha pubblicato su Facebook un video nel quale una donna si masturba in pubblico a Roma in pieno centro.

Seguire Melissa P. sui social è una sorpresa. La scrittrice, diventata famosa quando era giovanissima per un romanzo erotico, è molto diversa da come la si può immaginare. Ha una maniera di porsi garbata, parla della sua vita, dei suoi gatti, degli oroscopi ma, soprattutto, è socialmente impegnata nel difendere la città che l’ha adottata quando, molti anni fa, ha lasciato la Sicilia: Roma.

Melissa Panarello, il suo nome per intero, vive a Roma da molti anni. Ha scelto un quartiere popoloso e variegato, San Lorenzo. Ama spesso parlare di ciò che c’è al di là della sua porta di casa. Racconta dei posti che ama, di quelli che le piacciono meno, degli abitanti del quartiere e del degrado che negli ultimi anni attanaglia la Città Eterna.

Per questo, quindi, ha deciso di condividere sulla sua pagina Facebook un video. Non si tratta di un video che racconta Roma, ma che racconta come è diventata Roma: una città allo sbando, abbandonata, in cui oramai non ci si stupisce più di nulla.

In cui sembra che tutto sia concesso. Davvero qualsiasi cosa.

Il video ritrae una donna che si masturba all’aperto, in pieno centro. Seduta sul marciapiede, in una piazzetta del quartiere, incurante di tutti coloro che potrebbero vederla. Come se fosse la cosa più normale del mondo, come se fosse casa sua.

La scrittrice, facendo comunque una scelta forte pubblicandole, ha deciso di condividere le immagini shock per denunciare il degrado della capitale e la sua amministrazione. Roma, dice, è oramai senza controllo, soprattutto da parte di chi la governa.

melissa p

Il video è stato in seguito rimosso dallo staff del social network

Il video, girato a Marzo ma pubblicato due giorni fa, è stato in rete per poco tempo, poi è stato eliminato dallo staff di Facebook. Il profilo della Panarello, inoltre, è stata bloccato 24h. Poche ore, però, sono state sufficienti per aprire una polemica con il sindaco della Capitale, Virginia Raggi.

Le parole di Melissa P.

a corredo del video pubblicato sulla sua pagina Facebook

“Abbiamo pensato a lungo se condividerlo o no, ma la situazione non accenna a migliorare e quindi eccolo in tutta la sua schifezza. Una donna si masturba in piazzetta dentro un cassonetto. Adesso qualche perbenista può pure decidere di segnalarmi e Facebook può pure decidere di bannarmi, ma chi va segnalato e bannato davvero è chi governa questa città, chi non risponde alle richieste di aiuto di cittadini ormai esausti.”

Roma, città a sesso aperto

Roma, purtroppo, non è nuova a questi episodi: ai primi di maggio, si era verificato un caso analogo tra le strade della Capitale: una coppia aveva consumato un amplesso a due passi dalla stazione Termini. A giugno, invece, un consigliere regionale del Lazio aveva denunciato, sempre su Facebook, le effusioni bollenti di una coppia consumate ai Fori Imperiali: “Una coppia che fa sesso in pieno giorno a ridosso dei Fori Imperiali, l’area archeologica che il mondo ci invidia e viene ad ammirare.”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche