Mense scolastiche, ai bimbi cibo avariato e rosicchiato dai topi

Cronaca

Mense scolastiche, ai bimbi cibo avariato e rosicchiato dai topi

Dirigenti sanitari, ausiliari, imprenditori: la procura di Napoli sta indagando su alcuni appalti di forniture per mense scolastiche e ospedaliere che sarebbero stati “truccati” per consentire il massimo profitto ad un costo minimo. Il risultato è cibo scadente, avariato e addirittura rosicchiato dai topi che sarebbe stato servito ai degenti in Ospedale e ai bimbi nelle scuole.

Nei confronti dei 45 indagati sono scattate diverse misure cautelari. In particolare, l’inchiesta fa riferimento ad una vera e propri associazione a delinquere che a partire dal 2009 ha commesso numerosi reati contro la Pubblica Amministrazione, per conto di una società che gestisce le mense ospedaliere e scolastiche, la Puliedil srl.

Gli alunni di alcune scuole della zona di Salerno e Napoli, ma anche alcuni anziani ricoverati in un istituto di riposo di Torino hanno riferito di cibi avariati e alimenti fetidi serviti nelle mense. Tra gli indagati figurano anche alcuni amministratori pubblici (in carica o decaduti).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...