“Mentre rubavo la vita” al Festival della Versiliana COMMENTA  

“Mentre rubavo la vita” al Festival della Versiliana COMMENTA  

Il 10 agosto, al Festival della Versiliana (Lucca), arriva Mentre rubavo la vita, applauditissimo spettacolo con Monica Guerritore e il cantautore Giovanni Nuti dedicato alla vita di Alda Merini.


giorgio-verdelli-maurizio-dangelo-giovanni-nuti-e-monica-guerritore

Quando lo spettacolo ha debuttato – febbraio 2014 – molti spettatori sono rimasti colpiti dalla bellezza della voce dell’attrice. I versi della poetessa milanese sono stati reinterpretati e talvolta leggermente modificati dal cantautore per motivi di musicalità, rendendo ancora più leggiadro il tono del recital.


Lo spettacolo è nato per volontà di Nuti con Paolo Recalcati e soprattutto dal fulgido incontro tra la poetessa e il cantautore nel ’93. La Guerritore è stata scelta dopo il musical su Judy Garland, che ha colpito particolarmente Nuti, oltre che pubblico e critica. Più che un musical, Mentre rubavo la vita si configura come un concerto a due voci, con i due attori/cantanti sul palco che si rincorrono tra liriche e melodie.


Uno spettacolo emozionante e ironico, come i versi che l’hanno ispirato.

merini70100V1

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*