Menù dieta senza lieviti COMMENTA  

Menù dieta senza lieviti COMMENTA  

Per avere una pancia piatta ed eliminare ogni traccia di gonfiore addominale e generale pesantezza, potreste provare a seguire una dieta a base di alimenti privi di lieviti. Alcuni cibi che consumiamo regolarmente come pizza, brioches, pane, formaggi e alcune particolari bevande, oltre a provocare un aumento di peso, possono portare conseguenze quali mal di testa, mancanza di energia, gonfiore, pesantezza diffusa in tutto il corpo. Se provate ad eliminare gli alimenti  che contengono lieviti almeno per una settimana vi sentirete leggeri e pieni di energia e le difese immunitarie dell’organismo si rafforzeranno.


Il lievito è ricco di purine, sostanze azotate che rallentano i processi di metabolismo e affaticano le funzioni degli organi interni come i reni e il fegato. Questo provoca una diminuzione della vitalità e un’intossicazione dell’organismo in generale. Seguendo la dieta senza lieviti è possibile perdere fino a quattro chili in un mese, e fornisce circa 1.400 calorie al giorno. Il menù di questa dieta è particolarmente indicato per ridurre i centimetri di troppo che si accumulano sull’addome.


Puntate su verdure cotte e crude a pranzo e a cena, a colazione tè verde e fiocchi di cereali, a pranzo insalata mista, riso bollito, spaghetti al pomodoro, ma anche patate lesse come contorno ad una bistecca ai ferri.

Naturalmente, oltre alla carne, bisogna optare per il pesce almeno due volte alla settimana.

Leggi anche

parabola
Guide

Spostare la parabola Sky: come fare

Alcuni consigli utili per orientare la parabola di Sky in maniera corretta. Che possediate una parabola Sky tradizionale, oppure una parabola rettangolare e piatta (magari di quelle decorabili), il problema per voi, non appena acquistata, Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*