Menù per un matrimonio durante il solstizio d’estate

Matrimonio

Menù per un matrimonio durante il solstizio d’estate


Il solstizio d’estate è il periodo perfetto per organizzare un ricevimento nuziale, dal momento che l’idea è quella di celebrare la bontà della stagione e niente trasuda bontà come montagne di cibo. Non c’è alcun limite per la celebrazione di un matrimonio il 21 giugno, perciò siate creativi e lasciate che sia lo stomaco a guidarvi.

Istruzioni

1 Scegliete cibi che riflettano la scelta che avete fatto di sposarvi durante il solstizio d’estate. Tenete in mente che la bontà del raccolto è la chiave della stagione, perciò i cibi semplici e naturali sono la scelta migliore. Frutta, verdura e un semplice arrosto sono scelte eccellenti per il menù.

2 Decidete quanti saranno gli invitati al matrimonio. Dovrete includere nel calcolo tutti gli invitati single che porteranno amici o altre persone. Dovreste sempre aspettarvi che il numero delle persone aumenti, rispetto alle stime iniziali.

3 Provvedete a fornire anche un bel po’ di bibite.

I tradizionali drink del solstizio d’estate, come l’idromele, aggiungono un delizioso fascino rustico a qualsiasi menù.

4 Considerate la possibilità di assumere un servizio di catering anziché preparare voi il cibo. Anche se siete delle cuoche eccellenti, sarete troppo occupate per preoccuparvi anche del cibo e, prima di tutto, dovrete preoccuparvi di voi stesse, man mano che il grande giorno si avvicina. Le agenzie di professionisti si occuperanno di tutti i dettagli in maniera fluida ed efficiente.

5 Decidete se preferite un banchetto in stile buffet o una cena a tavola. Dal momento che la celebrazione del solstizio d’estate va spesso per le lunghe, concludendosi di notte con i fuochi d’artificio e le danze, una cena a lume di candela, accompagnati dalla brezza serale, sarebbe più adatta per un evento del genere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche