Mercato europeo auto ancora in calo

Auto

Mercato europeo auto ancora in calo

Per il mercato europeo dell’auto il mese di Maggio appena trascorso è stato il più basso dal 1993. Tra i singoli marchi la Fiat ha subito un calo delle immatricolazioni del 6% rispetto ad un anno fa. In crescita invece, anche se di poco rispetto agli anni scorsi, le vendite di Dodge, Maserati e Ferrari sul mercato europeo. A risentire della generale crisi del settore è soprattutto il mercato automobilistico in Italia. Il Gruppo Fiat sta però registrando un aumento delle immatricolazioni in alcuni Paesi come il Regno Unito.

Il mese di Maggio è stato positivo in generale per le immatricolazioni della Lancia/Chrysler, soprattutto in Spagna e Regno Unito. La Ypsilon, per esempio, ha superato le 100 mila immatricolazioni dopo il lancio sul mercato. Nei primi 5 mesi del 2013 sono state vendute circa ventiseimila nuove Ypsilon. Questi sono mesi difficili per il mercato automobilistico, che più di altri settori risente della congiuntura economica sfavorevole.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*