Mercoledì Germania al voto sulla Grecia - Notizie.it

Mercoledì Germania al voto sulla Grecia

News

Mercoledì Germania al voto sulla Grecia

Il voto del parlamento tedesco sulla questione greca è previsto per mercoledì prossimo.

Il Bundestag dovrà decidere se attivare in modo definitivo e finale il terzo piano di salvataggio di Atene, avendo come alternativa quella del prestito ponte.

Il governo, con la Cdu di Angela Merkel, si è già dichiarato a favore della prima opzione, ma, sebbene i numeri per la maggioranza non dovrebbero mancare, il fronte dei ‘falchi’ potrebbe allargarsi, sotto la guida del potentissimo ministro delle finanze tedesco Wolfgang Schaeuble.

Potrebbe infatti essere proprio lui l’uomo decisivo, quello nelle cui mani, per molti versi, Atene deve riporre il proprio destino.

La situazione, quindi, vede fronteggiarsi da una parte Angela Merkel e dall’altra Schaeuble, in uno scontro che sa più di futuro politico interno alla Germania di quanto non sappia di Grecia. Un paradosso, se si vuole, a dimostrazione di quanto complesso sia il panorama politico europeo.

Schaeuble, in particolare, potrà vantare argomenti molto graditi, in Germania e non solo.

In primo luogo, il fatto che il Fmi abbia di recente dichiarato che non prenderà decisioni prima del prossimo autunno.

Poi, tutti i dubbi sul debito greco.

C’è chi continua a sostenere che si debba operare un forte condono, perché le condizioni attuali di Atene non consentono affatto di ricavare alcuna garanzia sul futuro rispetto degli accordi. È su questo argomento che, con ogni probabilità, si giocherà la partita, perché Schaeuble è contrario a una qualsiasi forma di ridefinizione del debito greco, al punto da dichiarare, dimostrando un amore per le regole tutto teutonico, che “il totale condono del debito non è possibile in base alle leggi europee, ma abbiamo un certo spazio per prolungare ulteriormente la scadenza del debito, anche se lo spazio di manovra non è molto grande”.

1 Trackback & Pingback

  1. Mercoledì Germania al voto sulla Grecia | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche