Messina, finto prete rubava ad anziani e disabili COMMENTA  

Messina, finto prete rubava ad anziani e disabili COMMENTA  

MESSINA – Succede anche questo che qualche poco di buono vesta gli abiti e le movenze di un prete per rubare in casa di anziani e disabili.

La scusa del finto prelato serviva come apripista a veri e propri furti, compiuti a regola d’arte in collaborazione di un abile complice.  Cosi è finito nel registro degli imputati della Procura di Messina, Giuseppe Germanelli, 45 anni, arrestato venerdi’ scorso  perche’ accusato di fingersi prete; per all’altro arrestato, Giovanni Filloramo, 29 anni, invece l’accusa è di ricettazione.

Le forze dell’ordine sono arrivate all’individuazione dei due grazie ad una segnalazione di una titolare di Compro Oro sempre nel capoluogo peloritano.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*