Messina, la Polfer intercetta tre minorenni egiziani in fuga dal centro di accoglienza

Cronaca

Messina, la Polfer intercetta tre minorenni egiziani in fuga dal centro di accoglienza

La Polizia Ferroviaria di Messina nell’ambito di un controllo di routine, ha intercettato a bordo del treno Palermo-Messina, tre minorenni di origine egiziana, in fuga dal centro di accoglienza di agrigento.

I tre ragazzini sono stati notati dalla Polfer a bordo del convoglio che viaggiava in direzione Messina, e al controllo sono risultati sprovvisti di apposito biglietto e privi di documenti personali. I tre sono stati bloccati dalle forze dell’ordine e condotti presso una casa di accoglienza cittadina, in attesa di essere nuovamente accompagnati presso la casa di accoglienza agrigentina, da dove si erano allontanati.

Un caso analogo era già accaduto pochi giorni fa, esattamente il 22 luglio, quando la Polfer messinese aveva intercettato un minorenne di orgine eritrea fuggito dalla casa di accoglienza e imbarcato su un convoglio verso una destinazione ignota. Anche in quel caso il minore è stato ricondotto presso la struttura di accoglienza.

Leggi anche