Messina, trova portafogli con 23 mila euro e lo restituisce al proprietario COMMENTA  

Messina, trova portafogli con 23 mila euro e lo restituisce al proprietario COMMENTA  

BERLIN - JANUARY 06: In this photo illustration 5, 20 and 50 Euro notes are seen in a wallet on January 6, 2010 in Berlin, Germany. According to data compiled by Stern magazine from the Statista Institute in Hamburg, approximately half of people employed in the 100 most common professions earn less today than in 1990 once inflation for the period is taken into account. (Photo Illustration by Sean Gallup/Getty Images)

E’ accaduta a Messina ed ha subito fatto il giro delle agenzie di stampa e del web, la notizia della generosa donna messinese che ha trovato un portafogli con 23 mila euro all’interno e lo ha consegnato ai carabinieri che hanno restituito il denaro al legittimo proprietario. A beneficiare del grande gesto altruista della donna, un’insegnante precaria, è un pensionato francese di 63 anni, originario della Lorena.

L’uomo, che si trovava in vacanze nella sua casa di Valdina, un piccolo comune in provincia di Messina, si accorto di avere smarrito il portafogli con 23 mila euro in banconote di vario taglio, i documenti e gli effetti personali.

La donna, sposata con due figli, presa da uno slancio di generosità ha restituito il portafogli, consegnandolo alle forze dell’ordine, nonostante quel soldi potevano farle comodo: “Si è vero, mi sarebbero serviti – afferma Maria – Ma sono cresciuta con dei valori ed è impossibile per me rinunciarvi.

Non c’ho pensato due volte a portare il borsello ai carabinieri. Certo, sono un po’ delusa perché alla fine per ringraziarmi quell’uomo mi ha dato neanche l’1% della somma.

L'articolo prosegue subito dopo

Ma va bene così, rifarei il gesto”.

Leggi anche