Mestre: inciampa su tappeto di casa, sfonda finestra e si taglia la gola, morto

News

Mestre: inciampa su tappeto di casa, sfonda finestra e si taglia la gola, morto

Mestre

Mestre: un uomo muore dissanguato dopo inciampare sul tappetto di casa e sfondare la finestra. Si taglia la gola.

Pasqualino Lo Stocco di 52 anni è morto nella giornata odierna dopo aver inciampato sul tappetto di casa. Secondo gli inquirenti, Lo Stocco avrebbe inciampato sul tappetto della casa e avrebbe sfondato la finestra con la testa. La morte avrebbe avvenuta dopo tagliarsi la gola con i frammenti di vetro della finestra. Questo terribile successo è accaduto nella casa della vittima, in via Ticino, a Mestre.

Subito dopo l’accaduto, la squadra mobile della polizia si è recata nella abitazione dell’uomo. E’ incredibile la modalità della morte dell’uomo. Senza dubbio un pericolo incidente casalingo che ha provocato la morte del cinquantenne di Mestre. Tutto l’incedente è accaduto proprio sotto gli occhi del figlio minore della vittima, che purtroppo ha visto tutta la agghiacciante scena. E’ stato proprio il figlio di Pasqualino Lo Stocco chi ha raccontato alla polizia quello oche era accaduto nella abitazione famigliare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche