Mestre, salvata in extremis una bimba lasciata in auto al sole

News

Mestre, salvata in extremis una bimba lasciata in auto al sole

Purtroppo è successo ancora, ma stavolta per fortuna la tragedia è stata solo sfiorata. Hanno lasciato la bambina di due anni in auto per recarsi nella sede di una società di rottamazione a Mestre. E’ successo in tarda mattinata, mentre la colonnina segnava la temperatura di circa trenta gradi.

La bimba è rimasta chiusa in auto al sole, ed è stata notata da alcuni dipendenti che hanno subito cercato di allertare i familiari. Intanto è arrivata la Polizia per notificare gli atti e gli agenti sono stati messi al corrente della situazione.

I poliziotti intervenuti hanno subito forzato lo sportello dell’automobile in cui la bimba cominciava a dare segnali di malessere a causa del gran caldo. La bimba si è subito buttata con le braccia al collo della vigilessa che l’ha rassicurata. Il padre, che in quel momento si trovava con il nonno della piccola, si è beccato una denuncia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...