Metabolismo lento: come velocizzarlo e riattivarlo

Metabolismo lento: come velocizzarlo e riattivarlo

Wellness

Metabolismo lento: come velocizzarlo e riattivarlo

Spesso si ingrassa a causa del metabolismo troppo lento: ci sono alcuni accorgimenti da adottare per riattivarlo e perdere peso facilmente.

Nella maggior parte dei casi l’accumulo di peso deriva da un metabolismo lento, mentre spesso si va alla ricerca di altre cause che provocano i chili di troppo. Le persone che vogliono dimagrire purtroppo cedono alla tentazione di ricorrere a pillole ritenute “miracolose” o altri espedienti che promettono risultati eccellenti, restando poi puntualmente deluse. Per dimagrire e sbarazzarsi dei chili di troppo in maniera definitiva bisogna adottare uno stile di vita sano, che comprenda un po’ di costante esercizio fisico (da praticare almeno due volte alla settimana) ed una maggiore attenzione a ciò che si mangia.

Uno stile di vita sano aiuta a stimolare il metabolismo che tende a rallentare, soprattutto dopo una certa età e in determinate condizioni fisiche. Il metabolismo è un processo che avviene all’interno del nostro corpo, e che regola la trasformazione delle calorie ingerite in energia.

Il termine “metabolismo basale” sta ad indicare la velocità con la quale l’organismo brucia i grassi.

E’ possibile velocizzare il metabolismo basale con alcuni semplici accorgimenti: migliorare la qualità del sonno (un cattivo riposo rallenta il metabolismo e rende più difficile lo smaltimento del grasso superfluo); prediligere alimenti sani e il più possibile naturali (evitare cibi super raffinati, troppo conditi e ricchi di grassi); rilassarsi evitando il più possibile le situazioni stressanti (il cortisolo, l’ormone dello stress, favorisce l’aumento del peso corporeo); disintossicare il corpo dalle tossine accumulate (esistono vari programmi adatti a questo scopo); evitare le diete troppo drastiche (potrebbero avere effetti controproducenti sul metabolismo, se sono eccessivamente rigide); consumare alcuni alimenti in particolare: cipolla, mango, papaia, sedano, aglio, mele, lattuga, cavolo, pomodori, zucchine, spinaci, arance, carote, frutti di bosco, cavolfiore, pompelmo, ananas, asparagi, cocomero, verdure a foglia verde, avocado; praticare attività fisica in modo regolare e costante (può andare bene il ciclismo, il nuoto, o la semplice passeggiata veloce).

I nostri consigli

Esistono diversi integratori che favoriscono l’accelerazione del metabolismo, con ingredienti naturali e ricchi di vitamine.

L’integratore multivitaminico Nu U Nutrition contiene capsule che producono molti benefici per il corpo, tra cui la riduzione di mal di testa e dolori muscolari. La principale funzione di questo integratore è l’accelerzione del metabolismo, che avviene grazie alla formula naturale priva di latte, frumento e glutine.

L’integratore Vegavero favorisce il miglioramento delle performance sportive e la perdita di peso grazie all’utilizzo di ingredienti naturali e minerali. Prive di glutine, latte e lattosio e composte da L-Carnitina con certificazione tedesca, le capsule agiscono rapidamente su tutto il metabolismo garantendo risultati evidenti già dai primi giorni.

Per saperne di più

Haylie Pomroy illustra i diversi modi per perdere peso mangiando i cibi giusti attraverso un programma giornaliero che illustra l’apporto di calorie necessario a velocizzare il metabolismo. Il libro La dieta del supermetabolismo contiene diverse ricette per tutti i gusti per riacquistare il proprio peso forma e avere un’ alimentazione corretta.

Il libro di seguito contiene diverse ricette per piatti gustosi e ricchi di proprietà che accelerano il metabolismo e favoriscono il recupero della linea in poco tempo.

Grazie a diversi consigli sui cibi più salutari e sulle calorie da assumere giornalmente, il libro rivoluziona il modo di concepire la dieta introducendo un modo per perdere peso mangiando di più.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche