Metallica: “Un video per ogni nuova canzone di Hardwired” COMMENTA  

Metallica: “Un video per ogni nuova canzone di Hardwired” COMMENTA  

Hardwired, nuovo cd dei Metallica
Hardwired, nuovo cd dei Metallica

Il 18 Novembre sarà rilasciato il nuovo disco dei Metallica, “Hardwired… To Self-Destruct“. Secondo Lars Ulrich avremo un video ufficiale per ogni traccia

A più di trent’anni dal loro disco d’esordio, “Kill ‘Em All” del 1983, i Metallica viaggiano ancora sulla cresta dell’onda. Dopo 8 anni da “Death Magnetic“, il 18 Novembre 2016 sarà disponibile il nuovo doppio disco “Hardwired… To Self-Destruct“.

Una band poliedrica

A seguito dei fenomenali 4 album thrash metal – Kill ‘Em All, “Ride The Lightning“, “Master Of Puppets“, “And Justice For All” – nel 1991 i Four Horsemen hanno dato una svolta al loro sound con il “Black Album“. Il disco ad oggi è il più venduto della band con più di 16 milioni di copie nei soli States.


Con “Load” (1996) e “ReLoad” (1997) il colosso di San Francisco ha ulteriormente cambiato le proprie sonorità, passando per un genere più simile all’hard rock e abbandonando i riff veloci e pesanti dei primi album. Questo cambiamento fece storcere molti nasi ai fan che accusarono i Metallica di ricercare facili guadagni utilizzando dei suoni più “commerciali. Le vendite calarono ma i due dischi rimangono dei lavori apprezzabili.


Nel 2003 “St. Anger” è un LP molto duro e pesante, dai ritmi lenti, con il quale la band abbandona il rock per ritornare ad un suono più vicino al metal, anche se non quello dei capolavori Master Of PuppetsBlack Album.


E’ con “Death Magnetic” (2008) che i Four Horsemen tornano in auge: il disco è un gran successo e riprende, in una perfetta fusione, i ritmi veloci ed incalzanti degli album thrash e quelli duri del Black. In questa scia si colloca Hardwired.

L'articolo prosegue subito dopo


Hardwired… To Self-Destruct

Programmato per uscire il 18 Novembre, di Hardwired sono già stati rilasciati tre singoli con rispettivi video: “Hardwired“, “Moth Into Flame” e “Atlas, Rise!” Da quanto dichiarato da Lars Ulrich, storico batterista della band, dobbiamo però aspettarci molto di più.

I Metallica avrebbero intenzione di produrre un video per ciascuna traccia – saranno 12 – del doppio cd e di pubblicarli sul loro canale YouTube, MetallicaTV. In un’intervista a The Straits Times, il batterista ha infatti affermato: “Ora che YouTube è la stazione televisiva più grande al mondo, abbiamo pensato che tanto vale caricare un video per ogni canzone del nuovo album.”

I fans sono già in visibilio per questo album che si preannuncia un perfetto mix di ciò che i Metallica sono stati con i primi dischi e di ciò che, con gli anni, hanno maturato dalle loro diverse esperienze musicali vicine al rock e all’hard rock. Ne sentiremo e vedremo delle belle.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*