Meteo "da paura". Stratwarming devastante in arrivo tra Natale e Capodanno - Notizie.it

Meteo “da paura”. Stratwarming devastante in arrivo tra Natale e Capodanno

Meteo

Meteo “da paura”. Stratwarming devastante in arrivo tra Natale e Capodanno

Si prospettano un Natale e un Capodanno da brividi sull’Italia: la Penisola sarà spazzata da un’ondata di neve e gelo. E’ annunciato un devastante stratwarming, scrive ilmeteo.it.

In meteorologia con il termine stratwarming si intende un riscaldamento anomalo della stratosfera terrestre. Lo stratwarming è in grado di produrre una rottura o separazione (split) in due lobi del cosiddetto vortice polare, in seguito alla quale si forma un’area di alta pressione mentre i due lobi si dirigono verso sud/nord apportando condizioni di maltempo e calo termico. Proprio tale configurazione è stata all’origine delle più intense ondate di gelo che hanno investito il continente europeo (Italia compresa) nel 1929, 1963 e 1985.

Proprio ripensando a quel gelido inverno del 1984-1985 (è già forte la similitudine atmosferica tra il dicembre 2015 e quello del 1984), si può ipotizzare secondo gli esperti de ilmeteo.it un importante Stratwarming anche per questo mese, con conseguente “split” (frattura) del VP (vortice polare) in due parti, di cui una piomberebbe in Italia ad inizio 2016.

Che cosa significa tutto ciò tradotto in parole semplici? A fine dicembre neve e gelo saranno protagonisti assoluti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche