Metodi alternativi alla pillola del giorno dopo

Guide

Metodi alternativi alla pillola del giorno dopo

Levonorgestrel è la cosiddetta pillola del giorno dopo a base di ormone levonorgestrel. Levonorgestrel previene il rischio di una gravidanza indesiderata fino a 72 ore dal rapporto a rischio. Esistono altri metodi?
ellaOne, un nuovo contraccettivo di emergenza a marchio HRA Pharma che ha efficacia per 5 giorni (120 ore) successivi al rapporto sessuale non protetto.

ellaOne è una pillola contraccettiva d’emergenza o post-coitale che, agendo a livello ormonale, previene il rischio di gravidanza. ellaOne sfrutta invece il principio attivo ulipristal, che agisce sui recettori ormonali e impedisce il rilascio dell’ovulo.

Una forma alternativa di contraccettivo di emergenza è la spirale (IUD). La spirale è un piccolo pezzo di rame o di plastica a forma di T che viene inserito nel collo dell’utero bloccando il passaggio dello sperma, se usato come prevenzione contraccettiva, e impedendo la fecondazione se usato come contraccettivo d’emergenza.

Tuttavia la procedura per l’inserimento della spirale non è disponibile in tutti gli ambulatori ed è necessario un ricorso tempestivo dal ginecologo se si vuole sfatare il rischio di gravidanza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...