Metodi efficaci e naturali contro le formiche in casa

Metodi efficaci e naturali contro le formiche in casa

Casa

Metodi efficaci e naturali contro le formiche in casa

formiche

Avete le formiche in casa? Ecco alcuni metodi efficaci e naturali per farle sparire: bastano pochi ingredienti e qualche piccolo accorgimento

Avete le formiche in casa e non sapete come eliminarle? Non volete utilizzare prodotti chimici, dannosi per la salute e per l’ambiente? Ebbene, vi mostriamo una serie di rimedi naturali per debellarle. Scopriamo insieme quali sono!

Con l’arrivo della bella stagione può capitare di ritrovarsi in casa le formiche. Esse possono presentarsi ovviamente anche nelle abitazioni di chi vive in città. Le formiche sono insetti utili all’ecosistema, ribadiamolo. Ma quando entrano nelle nostre case tendono a invadere tutto l’ambiente domestico, per cui dobbiamo correre ai ripari. Per debellarle cerchiamo di evitare l’uso di pesticidi e di sostanze tossiche dannose all’ambiente e alla salute. Utilizziamo invece dei metodi naturali, soprattutto se in casa abbiamo anche animali domestici o bambini. Ecco allora i più efficaci rimedi naturali contro le formiche.

Rimedi naturali contro le formiche: le strategie da mettere in pratica

Prima di scoprire come eliminare le formiche con i rimedi naturali, vediamo insieme quali sono le strategie per prevenirle ed evitare che si avvicinino nuovamente a casa nostra.

La prima cosa da fare è individuare il formicaio, ma anche il punto di accesso delle formiche nella nostra casa. Di solito si tratta degli angoli di porte o finestre. A questo punto possiamo spargere sulla zona del borotalco che ne bloccherà l’ingresso. La presenza delle formiche indica anche che in casa sono presenti residui di cibo. Facciamo quindi attenzione all’igiene domestica. Chiudiamo sempre bene i sacchetti di zucchero e la confezione di miele con contenitori sigillati. Eliminiamo sempre tutte le briciole presenti su mobili e pavimento ed evitiamo di tenere i piatti sporchi nel lavandino.

Se in casa avete delle piante, controllate il terriccio. È lì infatti che le formichine spesso si nascondono, perché trovano umidità nel terreno. Spostate quindi le piante fuori dall’abitazione. Lavate poi le superfici e il pavimento con acqua, aceto e succo di limone. Questo aiuterà a non farle avvicinare. Sarà poi doveroso sigillare eventuali fessure dalle quali le formiche possono entrare con silicone o stucco.

Rimedi naturali contro le formiche: i metodi più efficaci per tenerle lontane da casa

Se invece l’invasione è già cominciata, allora dobbiamo ricorrere alle maniere forti per allontanarle da casa.

Sempre, però, con rimedi semplici e naturali. Il primo che potete provare è il sale. Spargete una manciata di sale grosso vicino al formicaio. Mettete anche una manciata di sale fino negli angoli e nelle fessure di porte e finestre. Vedrete subito i risultati.

Aceto

L’aceto è un ottimo repellente contro le formiche. Per tenerle lontane versatelo in un contenitore spray e spruzzatelo negli angoli di porte e finestre e sui davanzali. Non dimenticate la cucina e la zona del formicaio. Anche se l’aceto si asciuga velocemente, l’odore sarà comunque avvertito dalle formiche che ne staranno lontane. All’aceto potete aggiungere anche poche gocce di olio essenziale di eucalipto.

Spezie: cannella, peperoncino e chiodi di garofano

Tra le spezie che tengono lontane le formichine grazie al loro odore forte ci sono la cannella, il peperoncino, il pepe, i chiodi di garofano e la paprika piccante. Mettete questi ingredienti nelle vicinanze delle zone dove si trovano le formiche.

Oppure usateli sotto forma di olio essenziale, con qualche goccia in l’acqua e spruzzando direttamente sulle zone o nelle fessure dalle quali potrebbero entrare.

Erbe: menta, origano e alloro

Anche la menta è un utile rimedio naturale contro le formiche. Mettetene qualche fogliolina sui davanzali e intorno alle porte. Oppure usate 10 gocce di olio essenziale in 1 bicchiere d’acqua e spruzzate il composto nei possibili varchi della casa. Otterrete anche il vantaggio di avere un buon odore in casa. Anche l‘origano e l’alloro sono degli ottimi deterrenti per questi insetti. Mettete le foglie di alloro o i mazzetti di origano nei punti dove sono presenti le formiche.

Fondi di caffè

Un altro rimedio efficace per tenere lontane le formiche è il caffè. Potete utilizzarlo in chicchi oppure prenderne i fondi, creando delle piccole “montagnose” vicino all’ingresso del formicaio. Cancellerete così le tracce delle formiche e verranno distrutte anche le eventuali uova.

Per creare un potente deterrente, potete spruzzate sui fondi del limone e aggiungere anche cannella, pepe, peperoncino, aceto bianco e olio essenziale di menta. Si allontaneranno in un battibaleno!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche