Metodo Arkeon: arrestato il capo della setta COMMENTA  

Metodo Arkeon: arrestato il capo della setta COMMENTA  

Ieri è cominciato a Bari il processo per i reati di  associazione per delinquere, truffa, esercizio abusivo della professione medica, violenza privata a danno di una psico setta che tra il 1999 e il  2008 è riuscita a raccogliere 10mila adepti in tutta Italia truffandoli,  obbligandoli a partecipare a seminari costosi per guarire da tumori, Aids o infertilità. Si parla anche di violenze sessuali.


La psico setta, guidata da Vito Carlo Moccia,  era sotto controllo dalla Digos di Bari dal 1999 e ieri finlamente gli imputati sono finiti in tribunale.

Per Moccia il pm, Francesco Bretone, ha chiesto la condanna a tre anni di reclusione.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*