Mette in vendita la casa di 220 mq per comprarsi l’iPhone

Esteri

Mette in vendita la casa di 220 mq per comprarsi l’iPhone

2

Cosa non si fa per una iPhone. A Detroit un uomo è disposto a cedere la sua dimora, una costruzione di oltre 220 metri quadrati su due piani con tre camere da letto due bagni e garage, per possedere un Apple iPhone 6 Plus. L’agenzia che ha avuto disposizioni per lo scambio descrive la casa come un grande affare, ma non pare sia esattamente così: Il valore di vendita iniziale della costruzione era di 5.000 dollari, ma non avendo attirato nessun cliente è stato ribassato per ben due volte di 1.000 dollari l’una, inoltre l’abitazione è completamente da restaurare a partire dalla porta d’ingresso mancante e dagli infissi mancanti pure loro. A proposito di stranezze, il prototipo di iPhone 6 arrivato per errore ad un cliete Verizon, messo all’asta su eBay e che le ultime notizie ci davano con una quotazione di 60 mila dollari è poi stato venduto per ben 100 mila dollari. Se non sono pazzie queste…

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...