‘Mi sento così male che non riesco a guardarmi allo specchio’

Donna

‘Mi sento così male che non riesco a guardarmi allo specchio’

Una ragazza afghana ha raccontato il momento terribile che ha segnato la sua vita quando il marito l’ha aggredita con l’acido.

Mumtaz, 18 anni, è stata vittima di un uomo che si è sentito disprezzato perchè non voleva sposarlo.
Mumtaz porta i segni dell’acido dopo che ha rifiutato il matrimonio con un uomo che voleva assicurarsi che nessun altro la sposava.
L’uomo aveva chiesto la sua mano, ma la famiglia di Mumtaz ha rifiutato.
Poi, una sera con altri uomini si è presentato a casa loro e ha aggredito la sua famiglia.

‘Sono stata in ospedale per 10 giorni a Kunduz, e poi mi hanno portato a Kabul,’ Mumtaz ha detto alla CNN. ‘La maggior parte del mio corpo è stato bruciato. Quando il medico mi ha dato le medicine mi sentivo come se fossi stata gettata nel fuoco. ‘
Alcuni degli uomini coinvolti sono stati arrestati, ma non il responsabile dell’azione.
Questa era la prima volta che ha accettato di mostrare il suo volto e raccontare la sua storia in televisione, in parte perché teme per la sua vita.

Mumtaz ora vive in un rifugio per le donne che hanno subito abusi dove attualmente vivono 16 donne, alcune con bambini piccoli.
‘Questo rifugio ci ha aiutato molto.

Se non fossero qui ad aiutarmi sarei morta. La mia vita è in un grande pericolo, ‘ha dichiarato Mumtaz.
Mumtaz sta imparando a leggere e scrivere per la prima volta e spera di ricevere cure per le sue cicatrici in India.

I gruppi per i diritti umani dicono che le condizioni generali per le donne in Afghanistan sono migliorate dopo l’inizio della guerra guidata dagli Stati Uniti, ma ci sono ancora troppi casi in cui le donne sono trattate come esseri subumani.
Heather Barr, di Human Rights Watch in Afghanistan, ha detto alla CNN: ‘Dal 2001 si è registrato qualche progresso molto importante.

‘La mortalità infantile è diminuita e la speranza di età è aumentata. ‘
Uno studio del 2008 di Global Rights ha rivelato che l’87 per cento delle donne afghane dichiara di soffrire di abusi domestici.
Il presidente Hamid Karzai ha firmato una legge volta a eliminare la violenza contro le donne in Afghanistan.

Gli attivisti per i diritti delle donne dicono che la legge è buona, ma l’applicazione della legge è lassista.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche