Michael Jackson, martedì il processo

Esteri

Michael Jackson, martedì il processo

Partirà il prossimo 2 aprile il processo sulla causa intentata dalla madre di Michael Jackson contro gli organizzatori dell’ultima tournee del Re del Pop. AEG sarebbe infatti accusata di aver assunto Conrad Murray, il medico che somministrò a Michael Jackson la dose fatale di propofol. Alla AEG la famiglia del cantante chiede ben 200 milioni di dollari di risarcimento. Al processo prenderanno parte anche Paris e Prince, i due figli più grandi di Michael mentre la piccola Blanket non testimonierà.

Prince e Paris testimonieranno. “Prince, il piu’ grande, ha di certo visto delle cose e ambedue non hanno mai cercato di nascondere nulla”, scrive il Daily News aggiungendo “Paris vuole cogliere l’occasione per dire la verità su quanto ha visto e sentito nei mesi che hanno preceduto la morte di Michael Jackson”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...