Michelle Hunziker presenta disegno di legge contro l’alienazione parentale

Attualità

Michelle Hunziker presenta disegno di legge contro l’alienazione parentale

Che fosse eclettica lo si sapeva da tempo, ma Michelle Hunziker è una che non finisce di stupire.

Dalla Mostra di Venezia, dove è arrivata accompagnando “Ancora una volta“, cortometraggio in tre episodi a tema sociale scritto e diretto da Gabriele Pignotta, la bella Michelle ha avuto modo, in un’intervista rilasciata a Vanity Fair, di parlare di un tema che le sta a cuore in modo particolare, ovvero quello dell’alienazione parentale.

La Hunziker, infatti, ha trascorso mesi a lavorare accanto all’avvocato Giulia Bongiorno preparando una bozza per presentare un disegno di legge che renda l’alienazione parentale un reato riconosciuto dal codice penale.

A spiegare che cosa sia l’alienazione parentale ci ha pensato in prima persona la showgirl, mischiando le proprie esperienze alle riflessioni di una donna matura. “Separarsi l’ho fatto anche io” ha detto Michelle “è un sacrosanto diritto, ma non lo è, da genitore separato, denigrare l’altro con il figlio di entrambi, fargli il lavaggio del cervello, strumentalizzarlo, mettergli contro il padre o la madre, e così alienarlo”.

Un’attenzione, quella riservata all’alienazione parentale, che non trova giustificazione solo nell’esperienza personale di Michelle, la quale, al contrario, ci tiene a chiarire che, per quanto riguarda Aurora, la figlia avuta con Eros Ramazzotti, le cose sono andate sempre molto bene (la coppia, infatti, dopo la separazione, è sempre rimasta unita, scegliendo di abitare “a 200 metri l’uno dall’altra”, perciò “la bambina non ha mai avuto problemi a vedere il papà o la mamma, poteva sempre fare quello che voleva”), ma nelle statistiche nazionali, secondo cui si tratterebbe di “una situazione che vive un terzo dei figli di genitori separati, con conseguenze disastrose sulla crescita: è una ferita difficile da vedere, se ne parla troppo poco”.

L’esperienza negativa, però, è emersa quando Michelle ha raccontato della separazione dei suoi genitori, dei quali ha detto di avere subito molto “le discussioni, e anche il post”, aggiungendo che è proprio per questo che si impegna molto “su questo tema”.

Una nuova sfida, per Michelle l’eclettica, che, in una carriera già lunga, ha dimostrato di sapersi misurare su qualunque terreno, vincendo sempre.

1 Trackback & Pingback

  1. Michelle Hunziker presenta disegno di legge contro l’alienazione parentale | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche