Mickey Rourke irriconoscibile, tra chirurgia ed eccessi COMMENTA  

Mickey Rourke irriconoscibile, tra chirurgia ed eccessi COMMENTA  

Troppa chirurgia plastica può far male e ad abusarne si può diventare irriconoscibili. E’ il caso di Mickey Rourke che, pur vantando un passato di notorietà acquisita grazie alla sua bellezza, oggi è ben lontano dal bell’uomo che è stato. Complici i troppi interventi di chirurgia plastica al volto, sommati agli eccessi del passato, che hanno progressivamente stravolto la faccia dell’attore oggi 62enne, rendendolo irriconoscibile. La carriera da pugile non l’ha certo aiutato a conservare il suo fascino ed oggi la star di Hollywood deve fare i conti non solo con i segni del tempo ma anche con quelli del bisturi e dei guantoni e mettere definitivamente nel cassetto la sua immagine di sex symbol.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*