Mickey Rourke magrissimo e con silicone nei bicipiti COMMENTA  

Mickey Rourke magrissimo e con silicone nei bicipiti COMMENTA  

11

Mickey Rourke non è certo nuovo ai cambiamenti: con l’avanzare degli anni, il bellissimo di Hollywod si è sottoposto a numerose operazioni e trattamenti di chirurgia estetica per mantenere giovanile il suo viso, con risultati alquanto discutibili.

Leggi anche: Gene Wilder: un attore folle, illuminato e sensibile, un uomo dall’energia inesauribile

L’attore però non smette di stupire e, beccato a Los Angeles durante un pranzo con l’amico e lottatore di arti marziali Chuck Lidell, è apparso nuovamente trasformato.

Leggi anche: Chi è Dylan O’Brien: la sua storia, curiosità

Magrissimo dopo mesi di dieta ferrea, il sessantunenne ha però mostrato dei rigonfiamenti sospetti sui bicipiti, sui quali i paparazzi hanno catturato un insolita cicatrice.

Foto che inqeuivocabilmente lasciano pensare ad un intervento di botulino ai bicipiti e che hanno immediatamente fatto il giro del web. Mickey dal canto suo si è sempre ‘difeso’ spiegando di essersi sottoposto alla chirurgia estetica per correggere le lesioni subite negli incontri di boxe:
“La maggior parte delle mie operazioni sono state fatte per correggere il disastro che era la mia faccia a causa della boxe,” raccontava alcuni anni fa, “Ma ho scelto la persona sbagliata per rimettere insieme i pezzi del mio viso.

L'articolo prosegue subito dopo

Ho avuto cinque operazioni al naso e ad uno zigomo fracassato”. Ma come motiverà, l’attore di Iron Man 3, l’intervento ai bicipiti?

1 / 2
1 / 2
  • 11
  • mickey rourke

Leggi anche

air-visual-earth
Ambiente

Air Visual Earth: ecco la mappa mondiale dell’inquinamento

E' online la prima mappa mondiale dell'inquinamento dell'aria, si chiama Air Visual Earth. A crearla un team internazionale di ricercatori. Si chiama Air Visual Earth ed è la prima mappa mondiale che mostra la qualità dell’aria del nostro pianeta. Per la prima volta, una rappresentazione di questo genere è stata resa disponibile online. Air Visual Earth mostra in tempo reale la situazione dell’inquinamento sulla superficie della Terra. E’ stata predisposta da un gruppo di ricercatori di vari Paesi, che hanno lavorato sotto il coordinamento di Yann Boquillod, mettendo assieme i dati rilevati dai satelliti e da circa 8 mila stazioni Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*