Microsoft compra LinkedIn per 26,2 miliardi di dollari

News

Microsoft compra LinkedIn per 26,2 miliardi di dollari

Confermato l’ad Jeff Weiner: le due società rimarranno distinte. Il social network dei professionisti che conta 400 milioni comprato dalla compagnia fondata da Bill Gates. Una vera e propria sfida a Google e Facebook

Il social network dei professionisti passa a Microsoft. Con una trattativa lampo, il colosso informatico ha rilevato il controllo di Linkedin.
L’acquisizione è stata conclusa al valore 196 dollari per azione valutando la società 26,2 miliardi di dollari: la cifra fa di Linkedin l’acquisizione più grande del gruppo fondato da Bill Gates.

Immediata la reazione dei mercati.

L’acquisizione da parte di Misrosoft informa inoltre sulla strategia futura del gruppo.
Sembra ormai chiaro infatti che la compagnia di Bill Gates punterà sempre più sullo sviluppo di prodotti e software, mettendo da parte l’ambizione di fare concorrenza ad Apple producendo hardware e software.

Nata nel 2002, LinkedIn è il maggiore network professionale, con 433 milioni di iscritti e un’offerta di 7 milioni di posti di lavoro. Nel 2015 ha fatto registrare una crescita del 19%.
Una nota spiega che Linkedin “manterrà il proprio brand distintivo, cultura e indipendenza” e l’amministratore delegato Jeff Weiner resterà al suo posto, ma riferirà direttamente al numero uno di Microsoft.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...