Miglior prezzo sulla tratta ferroviaria Torino-Milano? 24€

Torino

Miglior prezzo sulla tratta ferroviaria Torino-Milano? 24€

Non è bello parlar male delle agenzie dei trasporti. Sono necessarie, e piene di gente che non c’entra nulla con i disagi che affrontiamo quotidianamente. Talvola però, complice l’idiozia di qualche piccolo burocrate che non verrà mai fuori, l’assalto al treno (e a Trenitalia) è doveroso. Da pochi minuti gira una notizia che getta altre ombre sui disservizi vergognosi che i pendolari e non-pendolari devono affrontare salendo sulla carretta nazionalizzata.

Speravamo tutti nell’avvento di logiche di mercato dopo il ritorno di concorrenti in carne ed ossa. Concorrenza, prezzi più bassi, qualità migliore… la solita storia del libero mercato, banale ma inascoltata, in Italia. Invece no. Sembra che andando sul sito di trenitalia e cercando la carretta al prezzo più basso, escano fuori solo Le Frecce. La gabola è questa: se voi inserite i dati, e poi spuntate la casella “miglior prezzo, venite automaticamente reindirizzati su un altro sito, senza che nessuno vi avverta.

In questo modo qualche sprovveduto viaggiatore potrebbe pensare che il miglior prezzo sulla tratta torino-milano sia quello della freccia bianca (24€) e pagare il balzello truffaldino. Un bell’esempio di qualità e trasparenza da parte della nostra amata Trenitalia.

Buona giornata e, se dovete prendere un treno, buona fortuna.

Vittorio Nigrelli

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*