Miglior tiratore da 3 in Nba

Basket

Miglior tiratore da 3 in Nba

Ecco chi è Ray Allen, il miglior tiratore da 3 in Nba che proprio recentemente ha annunciato l’addio ufficiale all’attività agonistica.

E’ senza dubbio lui, Ray Allen, il miglior tiratore da 3 di tutti i tempi dell’Nba. Proprio lui, che in questi giorni ha annunciato la propria volontà di appendere le scarpette al chiodo. Lo ha fatto come hanno fatto in precedenza alcuni suoi compagni di viaggio che hanno fatto la storia del basket, Garnett, Bryant e Pierce, pubblicando una lettera su The Players Tribune.

Una lettera commovente indirizzata al Ray Allen ancora giovanotto, quando tredicenne si preparava ad affrontare il liceo fino al primi anni dei successi in Nba, che lo hanno condotto fino a diventare il miglior tiratore da 3 dell’Nba con le sue 2.973 triple realizzate nei 18 anni vissuti nel massimo campionato di basket americano. Ray Allen aveva già detto addio al basket nel 2014, dopo l’amara sconfitta in finale contro San Antonio.

Nella stagione precedente era stato proprio lui l’uomo decisivo nella finale vinta da Miami con un tiro da tre che ebbe dell’incredibile che consentì agli Heat di rimettere in parità le sorti di gara 6 contro gli Spurs.

Nonostante avesse ufficializzato l’addio furono tante le franchigie che lo corteggiarono per ripensarci, senza ottenere risposta positiva. Qualche giorno fa, Allen ha confermato definitivamente la propria volontà di dire addio.

Due titoli in Nba e il 40% di media nel tiro da tre

Adesso è davvero possibile tirare le somme di una carriera che ha davvero dell’incredibile. Tra le franchigie dove ha giocato ricordiamo i Bucks, i Sonics, i Boston Celtics e Miami Heat con quasi 19 punti di media, il 45,2% dal campo, il 40% dall’arco e quasi il 90% nei tiri liberi. Ha vinto per due volte il titolo in Nba, con Boston nel 2008 e con gli Heat nel 2013. Per 10 volte è stato convocato per l’All Star Game.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche