Come migliorare il profilo LinkedIn COMMENTA  

Come migliorare il profilo LinkedIn COMMENTA  

Linkedin è un social network che aiuta a migliorare la propria condizione professionale o a trovare un nuovo impiego, occhio però a curare il profilo.

Tra i social network Linkedin è uno dei più utili, in quanto il profilo personale può diventare un vero e proprio “prodotto di marketing” per “vendere” al meglio la vostra professionalità e le vostre competenze in un determinato settore.

Ci sono diversi modi per rendere il profilo più accattivante e attirare quindi l’attenzione degli altri iscritti alla piattaforma. Se state cercando un impiego o se volete cambiarlo per uno migliore sappiate che circa il 55% dei selezionatori e delle aziende utilizzano questo strumento per valutare nuovi profili professionali e reclutare il personale.

Ecco qualche dritta su come migliorare il vostro profilo Linkedin:

  • Rendete accattivante l’intestazione: la presentazione di chi siamo e di cosa ci occupiamo è molto importante, ma per essere notata tra migliaia di altre deve essere originale e ben scritta, chiara ed esaustiva;
  • Utilizzate una fotografia professionale, ma che non risulti fredda: da evitare le immagini sulla spiaggia, con cappelli in testa o in tenuta troppo casual e sexy.

    L’elemento che deve essere maggiormente messo in risalto è il viso, quindi attenzione a scegliere una foto in cui apparite naturali il più possibile (senza eccessivo trucco o altri elementi che inducono distrazione);

  • E’ preferibile compilare tutti i campi che Linkedin mette a disposizione.

    L'articolo prosegue subito dopo

    Inoltre, nella parte dedicata alla descrizione, è opportuno catturare il lettore con una storia che racconti il proprio background. In maniera sincera bisogna mettere in risalto i pregi le competenze professionali (vietato mentire oppure utilizzare paroloni poco comprensibili);
  • L’obiettivo principale di un social come Linkedin è quello di creare una rete formata da professionisti del medesimo settore, quindi focalizzate più che potete tutte le informazioni sulla vostra attività professionale;
  • Partecipate a gruppi interessanti e prendete parte alle discussioni in maniera attiva. Più commenti lasciate, più aumentano le possibilità che il profilo venga visitato;
  • Aggiornate quotidianamente il vostro profilo, mai trascurarlo per più giorni e accertatevi sempre che i link inseriti siano funzionanti.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*