Migliori regali di Natale Hi Tech sotto i 20 euro per lui COMMENTA  

Migliori regali di Natale Hi Tech sotto i 20 euro per lui COMMENTA  

In occasione di una ricorrenza, che sia un compleanno di un caro amico, del proprio compagno o di un familiare, oppure il Natale, spesso si tende a voler regalare qualcosa di tecnologico che costi poco e ci faccia fare bella figura.

Leggi anche: Ricette: Zuppa di verdure e formaggio

Ecco, quindi per voi, la descrizione dettagliata di due dispositivi ultratecnologici, di dimensioni davvero ridottissime, ideali da regalare al vostro lui, che vi faranno fare una bella figura spendendo poco, e proprio per questo Natale.

Leggi anche: Zucche di Halloween con la carta pesta

1) Ricevitore Musicale Bluetooth della Monoprice
Sarebbe fantastico possedere un Bluetooth all’avanguardia che, collegato ad un impianto stereo, sia in casa che in auto, a delle casse acustiche, in grado di riprodurre musica ad alta definizione, in modalità wireless, trasmetta musica attraverso lo smartphone o il tablet. Un Bluetooth simile non è semplicemente un sogno, ma una realtà. Il Bluetooh della Monoprice è, inoltre, un dispositivo in grado, non solo, di trasmettere musica attraverso il suo collegamento alle casse acustiche o impianto stereo, ma di costo abbordabile. Chiunque può permetterselo.

2) Una chiavetta USB SanDisk Cruzer Fit (32GB)
Nell’era tecnologica in cui viviamo, questo è sicuramente un regalo che non passerà mai di moda. Ogni appassionato ve ne sarà sempre grato. La particolarità della chiavetta USB SanDisk Cruzer Fit è data, soprattutto, dal fatto che può protendersi di pochi centimetri. Questo vuol dire che può rimanere inserita nel laptop anche quando questo è temporaneamente conservato nella sua borsa. Anche in questo caso, comparando le sue funzioni al costo, questo è relativamente basso. Il regalo perfetto per le nostre tasche.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

babbo natale
Guide

Come sopravvivere al pranzo di Natale

Ecco come fare a sopravvivere al pranzo di Natale, nonostante le domande incalzanti dei parenti e le quantità industriali di cibo.   Manca davvero poco alle festività natalizie e in molti si staranno domandando come sopravvivere al pranzo di Natale. Cibo in quantità industriali, domande impertinenti dei parenti, e bambini che piangono e urlano in ogni angolo della casa. Non temete! Questo articolo vi consiglierà come comportarvi per sottrarvi a queste torture. Per prima cosa cercate di evitare le discussioni private a tavola, cercando di cambiare discorso quando uno dei parenti vi incalzerà con domande inopportune. Inoltre è assolutamente vietato Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*