Migliori reparti malattie infettive in Italia COMMENTA  

Migliori reparti malattie infettive in Italia COMMENTA  

In Italia in quali ospedali troviamo i migliori reparti di malattie infettive

I reparti più attrezzati per la cura di qualsiasi malattia infettiva

Quali sono i migliori reparti di malattie infettive Italiani?

Ascoltando i pareri di decine di migliaia di pazienti si possono analizzare quali sono i reparti migliori dove farsi curare.

Leggi anche: Come curare l’influenza virale e come riconoscerla


Il reparto Malattie Infettive dell’Ospedale San Gerardo di Monza, si occupa principalmente dell’infezione da virus Hiv e patologie correlate, di epatiti virali acute e croniche, delle patologie infettive dell’apparato digerente e del sistema nervoso centrale, delle patologie infettive.

Leggi anche: 10 canzoni più famose dei Cure


Il reparto Malattie infettive dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma attua cura, profilassi e follow-up delle malattie infettive, presentando aree di eccellenza per Meningiti acute e Tubercolosi in età pediatrica.


ll reparto Malattie Infettive e Tropicali dell’Ospedale di Padova, analizza patologie come AIDS, encefaliti virali, endocarditi batteriche e micotiche, epatiti virali acute, gastroenteriti ed enterocoliti acute, malaria e patologia del viaggiatore internazionale, malattie sessualmente trasmesse, osteomieliti.

L'articolo prosegue subito dopo


Il reparto di Malattie Infettive e Tropicali dell’Ospedale San Bortolo di Vicenza, consta di degenze, Day Hospital ed ambulatori integrati specialistici, nei quali soggiornano pazienti HIV positivi, soggetti con epatiti croniche virali e altre patologie che necessitano di terapie particolari.

Leggi anche

Febbre a 38 senza sintomi: cosa fare
Salute

Febbre a 38 senza sintomi: cosa fare

Spesso ci si ritrova con la febbre alta senza avere avuto il minimo avvertimento. Da cosa è dovuta e come bisogna intervenire? Al primo segnale di febbre alta è sempre consigliabile rivolgersi ad un medico poichè potrebbe essere il primo stadio di un'infiammazione. La febbre infatti è un tentativo da parte del nostro sistema immunitario, di contrastare virus e batteri. Tuttavia anche un periodo di stress prolungato e astenia, possono favorire l'insorgere di febbre alta che è un segnale che viene dato al nostro corpo per dirci che è ora di mettersi a riposo. E' possibile avere la febbre alta Leggi tutto

1 Trackback & Pingback

  1. Migliori reparti malattie infettive in Italia | Braincell

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*