I 5 migliori telefoni del Mobile World Congress

Guide

I 5 migliori telefoni del Mobile World Congress

Ogni anno a Febbraio, la GSM Association detiene un enorme fiera a Barcellona, ​​in Spagna, chiamata Mobile World Congress (MWC). Lo spettacolo è ricco di nuove chicche sui dispositivi mobili, e serve a lanciare alcuni dei più grandi dispositivi sul mercato. Quest’anno non ha fatto eccezione, ed i dispositivi migliori sono risultati 5, eccoli:

Samsung Galaxy Note 8.0. Samsung ha trasformato la serie di telefoni Galaxy Note in un leader di mercato, grazie in gran parte ai loro schermi enormi. L’anno scorso si è diramata nel mercato dei tablet con il Galaxy Note 10.1, e quest’anno l’azienda è tornata con un dispositivo da ben 8 pollici.

Il Galaxy Note 8.0 colma il divario tra le due dimensioni. Si adatta bene nel fiorente mercato dei tablet da 7 a 8 pollici. Se si afferra uno di questi dispositivi, unendo la praticità di un tablet alla bellezza di un multi-accessoriato telefono king-size.

Il Galaxy Note 8.0 infatti, è caratterizzato dalla possibilità di effettuare chiamate (in alcuni paesi), ma non prendetevela con me se sembrerà che vi state riparando dalla pioggia, mentre lo fate.

Asus PadFone Infinity. Perché portare in giro sia un tablet che un telefono, ciascuno caricato con diverse applicazioni e contenuti, quando è possibile utilizzare l’Asus PadFone Infinity? Questo è il secondo dispositivo del produttore taiwanese che viene fornito con un telefono che si può accostare in un tablet. Il telefono da 5 pollici sembrerà più di una compressa una volta attraccato, e sarete in grado di godere degli stessi contenuti, applicazioni e dati, su uno schermo da 10.1 pollici.

Nokia Lumia 720. Il Lumia 720 non è un telefono di fascia alta, ma si sistema comodamente a metà gamma dei dispositivi alimentati da Windows Phone 8. La ragione per cui l’ho trovato convincente è che è il dispositivo Nokia più sottile in commercio, e mi emoziona tanto quanto gli altri dispositivi firmati Nokia.

D’altra parte, mi piaceva la sensazione che fossero robusti e resistenti, ma al contempo fini e leggeri.

Se siete incuriositi da Windows Phone 8, questo può sicuramente essere di vostro gradimento.

Sony Xperia Tablet Z. Il nuovo Xperia Tablet Z sostiene di essere il più sottile tablet da 10.1 pollici disponibile – si tratta di un mero 6,9 millimetri e pesa solo 495 grammi. In pratica, quando lo sollevi, ti rendi a malapena conto che lo stai tenendo. Inoltre, è resistente all’acqua, quindi se accidentalmente ti cade nel water dopo una lite con la fidanzata, non avrai un motivo in più per arrabbiarti.

HP Slate 7. Ok, questo non è uno di quei dispositivi compressi che manderà il mondo in fiamme. tuttavia, lo Slate7 è più intrigante di quello che sembra, con riguardo al mercato per i tablets. HP ha abbandonato tablet e smartphone qualche tempo fa e quindi ha arresto la produzione della sua famosa divisione webOS, che aveva acquistato da Palm.

L’HP Slate 7 è, però, il primo tablet prodotto dalla società da un certo tempo a questa parte, la quale ha deciso di rientrare in gara con Android nel posto di guida.

Le specifiche tecniche del Slate 7 sono poco entusiasmanti, ma date le premesse, siamo già pronti per i modelli che potrebbero succedergli, prodotti da questa società, che è meglio conosciuta per le sue stampanti, scanner e PC. Staremo a vedere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*