Migranti e senza fissa dimora: a Bari un vademecum su accoglienza

Bari

Migranti e senza fissa dimora: a Bari un vademecum su accoglienza

Senza fissa dimora

Martedi’ 21 alle 11 verra’ presentata “Le vie dell’Accoglienza”, un vademecum ideato da Migrantes Bari per supportare le persone migranti e i senza fissa dimora nell’individuazione dei luoghi e dei servizi disponibili nella Citta’ di Bari dove poter mangiare, dormire, lavarsi, vestirsi, curare e pregare.

Le vie dell’accoglienza” rappresenta un tentativo di sistematizzare informazioni, alcune gia’ note a molte associazioni e istituzioni che operano nel sociale, per farle divenire patrimonio comune e agevolare l’accesso ai servizi per gli immigranti, ai servizi sociali, consulenza legale e psicologica, assistenza alle tossicodipendenze esistenti nella Citta’ di Bari. L’iniziativa e’ patrocinata dal Comune di Bari e dalla Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Bari.

La conferenza stampa si terra’ presso la “Casa del Clero” in Corso Alcide De Gasperi 274/a a Bari. Parteciperanno mons. Domenico Ciavarella vicario Generale della Diocesi di Bari, Ludovico Abbaticchio Assessore al Welfare e Fabio Losito Assessore all’Accoglienza del Comune di Bari, Nicola Pansini Direttore Generale della ASL BA, Valerio Giordano Direttore del distretto ASL Bari 7, Maria Luisa Spinelli curatrice della guida per Migrantes Bari, don Gianni De Robertis, referente diocesano della Fondazione Migrantes e don Dorino Angelillo vicario della Caritas diocesana.

Fonte by Agi.it

Foto by gentepersanta.org

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*