Migranti a Napoli: sbarcati in 463 al porto

Napoli

Migranti a Napoli: sbarcati in 463 al porto

Migranti a Napoli: sbarcati in 463 al porto
Migranti a Napoli: sbarcati in 463 al porto

Altri migranti, per la precisione 463, sono sbarcati e giunti al porto di Napoli stamane, tra cui il cadavere di una donna incinta di 25 anni.

Un’altra ondata di migranti è giunta stamattina al porto di Napoli dove sono arrivati al molo 21 e portati in salvo dai soccorritori. Sono tantissimi, come sempre, le donne e i bambini giunti al porto di Napoli, dove sono stati assistiti dai soccorritori che hanno verificato le loro condizioni. Le operazioni di soccorso sono vagliate da Gerarda Pantalone, che si occupa della situazione ed è sul luogo sin dall’alba per il soccorso e l’assistenza ai migranti che hanno attraversato tutta la notte il percorso che li ha portati qui.

Gli uomini impegnati nel soccorso a coloro che giungono tramite barconi appartengono a vari enti, a varie associazioni di volontariato, come la Croce Rossa, la Caritas, la Protezione Civile della Campania e molte altre organizzazioni che si sono date da fare per aiutarli e portare loro il primo soccorso e i primi beni, tra cui vivande.

Di questi migranti, circa un centinaio risiederanno in alcune Caritas e alloggi a Napoli, Salerno, ecc., mentre altri hanno bisogno di una assistenza particolare, in quanto le loro condizioni di salute non sono delle migliori e necessitano di assistenza continua.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche