Migranti: no a nuovi arrivi in Lombardia, sindaci diffidati - Notizie.it

Migranti: no a nuovi arrivi in Lombardia, sindaci diffidati

News

Migranti: no a nuovi arrivi in Lombardia, sindaci diffidati

Il Governatore della Regione Lombardia Roberto Maroni ha deciso di prendere di petto la questione: nuovi arrivi di migranti in Lombardia non saranno tollerati.

“Ho deciso di scrivere una lettera ai Prefetti per diffidarli dal portare qui in Lombardia nuovi clandestini e ho deciso di scrivere ai sindaci per dirgli di rifiutarsi di prenderli, mentre ai sindaci che dovessero accoglierli ridurremo i trasferimenti regionali, come disincentivo, perché non devono farlo e chi lo fa, violando la legge, subirà questa conseguenza”.

Dalla Regione Lombardia arriva quindi una misura forte, anche se di efficacia tutta da verificare.

Da Roma si replica reclamando un “atteggiamento istituzionale”, rispettoso di accordi noti a tutti e alla stesura dei quali hanno partecipato attuali governatori che, al tempo, erano al governo.

Alle parole di Maroni si sono uniti sia Zaia, che evidenzia come, in Veneto, la percentuale di immigrati sia già, allo stato attuale, pari all’11% della popolazione, sia Toti, neo eletto in Liguria, che giudica “legittimo” il provvedimento lombardo e promette di fare altrettanto appena entrerà in carica.

Intanto, in Sicilia, nelle ultime ore sono sbarcate altre 1400 persone e, in Libia, secondo l’inglese Guardian, ci sarebbero circa mezzo milione di profughi pronti a imbarcarsi per l’Europa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche